Si legge schiavitù...

Si legge schiavitù…

Discorsi sull’umanità ne sento di tutti i tipi Ma non siamo umani, siamo scimmie avvolte in bei vestiti Figli senza valori ma molto bene istruiti, Vomitati da un sistema che da tempo ci ha inghiottiti Qui per diventare grande ti serve davvero poco Basta non finire dentro il girone degli invertiti Passare metà del tempo a sputare su chi è diverso per poi nel tempo libero andare coi travestiti Ma questa è la mia nazione che pesa sulle mie scelte, Gridando rivoluzione ma con le braccia conserte Ora che il beneficio lascia spazio al benestare Capisco quant’è avvilente morire senza lottare. Nessun instinto di fuga Solo un trascinarsi gli uni sugli altri dentro una sovrappopolata cisterna.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *